BASILICATA e CALABRIA – TOUR DELLA LAVANDA

0
Richiedi informazioni
Nome e Cognome*
Telefono*
Email*
Messaggio*
* Accetto i termini e condizioni Privacy Policy.
Accetta tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo
Salva nella lista desideri

Adding item to wishlist requires an account

99

Perchè viaggiare con noi?

  • Miglior prezzo garantito
  • Assistenza 24/7
  • Tour e attività selezionati
  • Assicurazione di viaggio gratuita

Contattaci

Non esitare a chiamarci. Siamo un team di esperti e saremo felici di parlare con te.

+39 06.5123329
+39 338.1034158

info@camondoviaggi.it

Tour Itinerante fra Profumi e Magie del Pollino con escursione a Maratea

Gli Achei lo chiamarono Mons Apollineum, cioè Monte di Apollo, eleggendolo dimora degli dei.

“Ultimo avamposto a Sud, tra Calabria e Basilicata, con vette che superano i 2000 metri di altezza, il Parco Nazionale del Pollino racchiude un insieme di diversità, contrasti, aspetti paesaggistici e naturalistici incontaminati che – associati ai valori culturali e umani presenti e gelosamente conservati – rende questi luoghi ancora unici ed affascinanti.

Con i suoi panorami selvaggi, ai confini tra realtà e sogno, dove alba e tramonto assumono colori trascendentali, il Pollino si impone come affascinante meta per tutti quelli che amano la montagna. Un viaggio in questi luoghi si riempie di tanti di significati, che vanno al di là della semplice escursione: la permanenza diventa scoperta di un mondo in cui territorio, animali e uomini che lo abitano appartengono al tempo scandito dalle leggi della natura”.

Il nostro itinerario si snoda fra Profumi e Magie del Pollino, semplici ma gratificanti escursioni che consentono di ammirare i pini loricati, simbolo del Parco Nazionale del Pollino ed apprezzare la natura incontaminata,  un tuffo nella preistoria nella Grotta del Romito,  un’esperienza sensoriale che solo la lavanda sa regalare, senza tralasciare i borghi e Maratea, la “perla del Tirreno”.

Itinerary

1° giornoRoma – Viggianello

Partenza da Roma in Bus GT e arrivo in tarda mattinata a Viggianello, nel cuore del Parco Nazionale del Pollino. Check-in in hotel e pranzo con i piatti tipici della cucina lucana e del Pollino.
Nel pomeriggio incontro con la guida. Conoscenza del territorio e spiegazione delle escursioni e dei percorsi che si effettueranno, passeggiata nel centro storico del paese. Cena in hotel e Pernottamento.

2° giorno Viggianello – Papasidero – Morano Calabro - Viggianello

Colazione in hotel e partenza per una semplice ma gratificante escursione che tocca punti e zone caratteristiche del Parco del Pollino da cui si potranno ammirare i pini loricati, simbolo del Parco. Al ritorno pranzo in area attrezzata con cestino preparato dall’hotel.
Dopo pranzo partenza in bus per il versante calabrese del Pollino alla volta della Grotta del Romito, monumento per eccellenza della Preistoria Europea scoperta nel 1961. All’esterno si trovano alcune incisioni rupestri, tra le quali la più importante è un graffito su un grande masso raffigurante un maestoso bovide(Bos primigenius), e sepolture, risalenti a 11.000 anni fa circa, che hanno consentito la ricostruzione delle abitudini alimentari, della vita sociale e dell’ambiente dell’Homo sapiens. Ingresso e visita guidata.
Dopo la visita, partenza per Morano Calabro e percorso guidato nel Parco della Lavanda, concepito pensando ad una sorta di “giardino botanico” dove vedere, osservare, imparare a distinguere le varie tipologie di lavanda abbinate tra loro in base allo sviluppo e al colore. A conclusione del percorso, che sarà accompagnato anche dal racconto della storia dell’azienda, tempo libero per le foto e per gli acquisti di prodotti a base di lavanda.
Rientro a Viggianello, Cena e Pernottamento in hotel.

3° giorno - Day 3Viggianello – Maratea – Viggianello

Colazione in hotel e partenza per Maratea, la “Perla del Tirreno” per 21 volte Bandiera Blu. Mattinata in spiaggia. Per chi vuole, gita in barca facoltativa per ammirare la costa tirrenica dal mare. Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio visita della parte più alta del paese dove si trova, sulla vetta del Monte San Biagio, Il Cristo di Maratea. La sua costruzione ha richiesto un intenso e assiduo lavoro che è durato due anni ed è stato portato a termine nel 1965. La riproduzione ordinata dal conte Stefano Rivetti di Val Cervo è alta 21,13 mt ed è larga 19 mt. è seconda solo a quella di Rio de Janeiro ed è visibile da tutto il Golfo di Policastro. Da questo luogo si gode di un panorama mozzafiato sulla costa di Maratea. Prima del ritorno visita al centro storico di Maratea. Rientro a Viggianello, Cena e Pernottamento in hotel.

4° giorno - Day 4Viggianello – Roma

Colazione in hotel e partenza per la seconda semplice escursione nel Parco del Pollino. Visita al Bosco Magnano, per passeggiare lungo le sponde del torrente Peschiera, dove vivono animali come la lontra, la trota Fario e la salamandrina con gli occhiali. Pranzo in area attrezzata con cestino preparato dall’hotel.
Al termine, partenza per il rientro. Arrivo a Roma, Saluti e Fine dei servizi.

Photos
Foto

TESTO

info e prenotazioni: 06 5123329 – 3381034158
info@camondoviaggi.it – www.camondoviaggi.it

Foto